UNITÀ OPERATIVA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA


Responsabile: Dott. Antonio Febbraro


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Coordinatore infermieristico:Suor  Lusamma Kurikompil

 

Descrizione

L'Unità Operativa di Oncologia svolge attività clinica in regime di ricovero sia ordinario ( 12 posti letto) che di Day Hospital ( 8 posti letto) . Viene inoltre svolta attività ambulatoriale ed attività di consulenza per i degenti ricoverati presso altre Divisioni.  Mentre l'attività del Day Hospital  viene riservata quasi esclusivamente alla esecuzione della chemioterapia antitumorale, nell'ambito della degenza ordinaria l'attività clinica è rivolta soprattutto alla prima diagnosi delle principali neoplasie, alla loro stadiazione , alla valutazione oncologica integrata ed anche alla somministrazione di farmaci secondo schedule più complesse .  I ricoveri vengono effettuati in maniera programmata( da lista d'attesa) ; viene garantito il ricovero ospedaliero anche ai pazienti neoplastici giunti al Pronto Soccorso dell'Ospedale per emergenze oncologiche.
Nell' U.O. vengono diagnosticate e curate  tutte le principali neoplasie solide. 
L'U.O. partecipa a diversi studi clinici nazionali ed internazionali, in collaborazione con le principali istituzioni oncologiche e tutti approvati dal Comitato di Bioetica ; gli  studi clinici  riguardano il trattamento dei carcinomi polmonari , ovarici, endometriali, pancreatici , gastrointestinali. Inoltre, in collaborazione con la Facoltàdi Scienze dell'Università degli Studi del Sannio, sono  in corso  studi di  biologia molecolare nei tumori del colon-retto e del pancreas . Di recente istituzione anche una "Unità di presa in carico del paziente neoplastico".

 

L’equipe è composta da 6 oncologi , 1 psico-oncologa, 1 data-manager e 2 volontari del servizio civile .

Presso la UnitàOperativaè presente lo sportello informativo AIMAC – Associazione Italiana Malati di Cancro – per la conduzione del progetto INFORMA CANCRO ,  che ha l’obiettivo di  fornire ai pazienti e ai loro familiari un’informazione che sia il più possibile mirata e personalizzata sulla malattia, i trattamenti e i loro effetti collaterali, l’accesso ai benefici previsti dalle leggi in campo lavorativo, previdenziale e assistenziale.

L’Unità è inserita inoltre nella rete formativa oncologica della Seconda Università degli Studi di Napoli e pertanto gestisce anche attività didattica e tutoriale rivolta agli specializzandi in Oncologia della stessa Università.

Attualmente sono in corso i seguenti progetti dedicati ai pazienti affetti da neoplasie ed in cura presso la UnitàOperativadi Oncologia: 

  • progetto “Back To Beauty”, destinato alle pazienti in chemioterapia citostatica per tumore della mammella , avente come obiettivo quello  di offrire alla donna , attraverso incontri prestabiliti con personale qualificato, la possibilità di effettuare trattamenti di cosmesi medica durante tutta la durata del trattamento chemioterapico stesso
  • progetto di attività fisica “Mi sento bene” , destinata alle donne operate al seno , in trattamento ormonale e che non vogliono  rinunciare alla propria linea
  • progetto “TESEO” , che è un call center telefonico avente come l’obiettivo di  monitorare , attraverso appunto un continuo contatto telefonico, il grado di adesione  alle terapie orali ( ormonali e non) e di gestire , laddove telefonicamente possibile, eventuali effetti collaterali; questo  Call Center Oncologico è attivo tutti i giorni dalle ore 14.00  alle ore 17.00 e dal lunedì al venerdì . 

In ambito scientifico, viene assicurata la presenza dell'Unità Operativa nelle principali manifestazioni congressuali nazionali ed internazionali , spesso anche sotto forma di partecipazione attiva ( relazioni, comunicazioni orali ed esposizione di posters). 


CALENDARIO DELLE ATTIVITÀ    

  • Lunedì :  discussione dei casi clinici relativi ai nuovi pazienti ricoverati in reparto.
  • Martedì :raccolta dei dati clinici, laboratoristici e bioumorali necessari allo svolgimento degli studi clinici in corso.
  • Mercoledì : ore 15.00 - 16.00   hospital meeting sui nuovi farmaci
  • Giovedì :    ore 15.00 – 16.00   incontri multidisciplinari di reparto su specifiche patologie oncologiche
  • Venerdì: discussione dei casi clinici relativi ai pazienti da ricoverare in regime di DH nella settimana successiva
  • Sabato:  posizionamento di accessi venosi centrali ( port a cath, PICC)

 

INFORMAZIONI UTILI  E SERVIZI 

CONSIGLI PER IL RICOVERO